rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Centro Storico

Vecchiano: donna muore durante l'estrazione di un dente

La vittima è Adelaide Balloni, una signora 65enne in pensione. La donna avrebbe avuto una crisi respiratoria fatale durante l'estrazione di un dente effettuata in un noto studio dentistico di Vecchiano

Lunedì scorso Adelaide Balloni è morta durante un intervento in un noto studio odontoiatrico di Vecchiano. La vittima aveva 65 anni, era originaria di Massa ma viveva da molto tempo a Vecchiano con il marito che, come tante altre volte, l'aveva accompagnata dal dentista e attendeva nella sala d’aspetto la fine dell’estrazione dentale, un'operazione di routine. 

Secondo la prima ricostruzione la paziente si sarebbe sentita male subito dopo l'iniezione di anestetico, alla quale è conseguita una crisi respiratoria.  A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione con la respirazione bocca a bocca: quando sono arrivati i soccorritori del 118, la donna era già morta. Nello studio dentistico sono arrivati anche i Carabinieri di Migliarino e i Nas di Livorno, che hanno portato a termine i primi rilievi e gli accertamenti del caso. Lo studio, i flaconi e le provette usati per sottoporre Adelaide Balloni all’asportazione del dente sono stati messi sotto sequestro.

Il cadavere della donna è stato trasportato all’istituto di Medicina Legale dell’Università a disposizione dell’autorità giudiziaria. L'autopsia e l'esame tossicologico chiariranno i motivi del decesso, per ora le ipotesi sono due: uno choc anafilattico come reazione all'anestetico o un attacco cardiaco. Sul caso la magistratura ha aperto un'inchiesta e la Procura, come atto dovuto, ha iscritto sul registro degli indagati i dentisti dello studio odontoiatrico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vecchiano: donna muore durante l'estrazione di un dente

PisaToday è in caricamento