Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Cisanello / Via Paradisa, 2

Vestaglia prende fuoco: muore ustionata donna livornese

La vittima si chiamava Adele Massi: le sue condizioni erano gravi. Aveva ustioni di secondo e terzo grado sull'85% del corpo. Una vicina ha dato l'allarme dopo aver visto fiamme e fumo uscire dall'appartamento

E' morta all'ospedale di Pisa l'anziana ricoverata oggi pomeriggio al Centro grandi ustionati dopo un incidente domestico avvenuto in un'abitazione in Via Internari, nel centro di Livorno. La donna, Adele Massi, 88 anni, vedova, è rimasta ustionata mentre stava cucinando: la vestaglia che indossava infatti avrebbe preso fuoco. E' stata una vicina di casa a dare l'allarme, dopo aver visto uscire fiamme e fumo dall'appartamento. Sul posto sono intervenuti Vigili del Fuoco e un'ambulanza che ha trasportato la vittima prima all'ospedale di Livorno e poi a Pisa, dove le sue condizioni sono apparse subito gravissime. La donna infatti aveva riportato ustioni di secondo e terzo grado sull'85 per cento del corpo e peraltro aveva anche già problemi di salute. Non è riuscita a salvarsi. (fonte Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vestaglia prende fuoco: muore ustionata donna livornese
PisaToday è in caricamento