Cronaca Porta a Lucca / Via Ugo Rindi

Arena Garibaldi: adesivi nazifascisti nella postazione di Punto Radio

L'editore e il direttore responsabile: "La nostra linea editoriale è fondata sui valori dell'Arci. Non saranno tre adesivi ad intimidirci"

Gli adesivi nella postazione di Punto Radio

Brutta sorpresa oggi all'Arena Garibaldi per il giornalista di Punto Radio Massimo Corsini che, arrivato nella sua postazione nella porzione della tribuna dello stadio riservato alla stampa, ha trovato ad accoglierlo tre adesivi che ricordano l'ideologia nazifascista.

"Come emittente abbiamo immediatamente informato la società Pisa Sporting Club. L’episodio è di una gravità inaudita perchè tende ad intimidire una emittente che ha una linea editoriale ben precisa e delineata, fondata sui valori dell’Arci di cui siamo orgogliosamente membri, ma che non ha mai chiuso le proprie porte a nessuna espressione, ultima quella della destra estrema, invitata come tutte le forze politiche partecipanti alle elezioni, ai nostri dibattiti pre elettorali - affermano in una nota l'editore Giacomo Morabito e il direttore responsabile Luca Doni - in conclusione ribadiamo con forza la nostra libertà di espressione e certo non saranno tre adesivi ad intimidire una emittente che da oltre 40 anni fa informazione a Pisa e provincia".
adesivi nazifascisti Punto radio stadio di Pisa-3
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arena Garibaldi: adesivi nazifascisti nella postazione di Punto Radio

PisaToday è in caricamento