rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Sale su un albero e si salva dall'alluvione: Pluto ora ha bisogno di una famiglia

Furono 800 i cani che nel dicembre 2008 rimasero uccisi, travolti dalle acque del fiume Petrace. Pluto è uno dei pochi sopravvissuti. Da quel momento vive in un box, ma preferirebbe una famiglia che lo accolga con amore

E' riuscito a scampare al terribile alluvione che ha colpito il canile di Rizziconi (Reggio Calabria) nel dicembre 2008. Pluto è scampato alla terribile fine che hanno fatto invece altri 800 cani, morti travolti dalle acque del fiume Petrace, gonfiato dalle piogge di quel periodo. Si è arrampicato su un albero e si è salvato.
Pluto è stato fortunato, ma la sua fortuna si è fermata lì, visto che è ancora in attesa di una adozione. Il tempo è passato e ora è un adorabile 'nonnino' imbiancato dall'età. E' invecchiato in un box ma ora più che mai ha bisogno di una famiglia che lo accolga con amore in una casa, al calduccio, possibilmente con il giardino.

ADOZIONE IN TOSCANA E AL NORD ITALIA. pluto-3
Contattare: Marialaura 348 7121962
Linda 349 1533640
RESCUE BOXER LA FENICE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sale su un albero e si salva dall'alluvione: Pluto ora ha bisogno di una famiglia

PisaToday è in caricamento