Agente della Polizia Provinciale positivo al Covid-19: quarantena e tamponi per i colleghi

Avviate tutte le misure precauzionali del caso. Il tampone è scattato dopo l'analisi sierologica

Un agente della polizia provinciale di Pisa, che lavora in una delle sedi distaccate del comando, è risultato positivo al tampone del Covid-19. La verifica è stata effettuata in seguito alla positività delle analisi seriologiche previste dalla Regione Toscana, relativamente al protocollo per la sicurezza dei lavoratori che sono a stretto contatto col pubblico.

"La persona sta bene - afferma il presidente della provincia Massimiliano Angori - non presenta particolari sintomi e difatti la positività è stata appurata a partire dal protocollo regionale con le analisi del sangue, e successivo tampone. Ovviamente è istantaneamente iniziato il suo isolamento domiciliare. Inoltre l’agente aveva sempre lavorato dotato dei necessari dispostivi di sicurezza individuale, quali mascherine e guanti monouso, a tutela propria, e anche a tutela di tutte le persone con le quali può essere venuto a contatto"

L’Ente si è subito attivato anche per la sicurezza degli altri agenti della Polizia Provinciale: sono stati disposti i tamponi per tutti i dipendenti entrati in contatto con lui e la relativa misura della quarantena precauzionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo inoltre subito provveduto - aggiunge Angori - a dare il via alla sanificazione degli ambienti di lavoro, che terminerà nella serata odierna di giovedì 30 aprile. Facendo i più sentiti auguri di guarigione al nostro agente, continueremo a monitorare l’evoluzione della situazione per la nostra Polizia Provinciale, che si è prodigata fin dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sul nostro territorio; la Polizia infatti ha svolto costantemente, e sino ad oggi, una capillare attività di controlli stradali sulla viabilità provinciale al fine di verificare il rispetto delle norme di comportamento per la salvaguardia dell'incolumità e della salute pubblica. Agli agenti va pertanto il più sentito ringraziamento, e la mia personale vicinanza in questo momento complesso, per essere sempre pronti a svolgere il loro lavoro su strada con determinazione e impegno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana: 812 nuovi positivi, 108 a Pisa

  • Positivo al Coronavirus fermato sul treno a Pisa: convoglio sanificato

  • Covid, estetisti e parrucchieri restano aperti: "In questi mesi prova di grande affidabilità e serietà"

  • Coronavirus in Toscana, 1290 nuovi casi e 8 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento