Cronaca

Nubifragi di luglio e agosto: ecco come accedere alle agevolazioni della Regione

Anche imprese e privati della provincia di Pisa possono richiedere le agevolazioni messe in campo dalla Regione Toscana che ha dichiarato lo stato di emergenza. Per avere informazioni attivo un numero verde e un indirizzo mail

Un numero verde e un indirizzo mail: ecco i canali per richiedere informazioni sulle agevolazioni che la Regione ha predisposto per privati e imprese colpiti dai nubifragi del 5 luglio, del 1, del 10 e del 24-25 agosto 2015 nelle province di Siena, Firenze, Carrara, Pisa e Grosseto.

Rivolgendosi al numero verde 800 327723 o scrivendo all'indirizzo mail info@toscanamuove.it oppure andando sul sito www.toscanamuove.it sarà possibile ricevere tutte le informazioni che riguardano l'accesso al pacchetto di strumenti di sostegno post evento rivolte alle imprese extra agricole attivato la scorsa settimana dalla Giunta Regionale.

Per le aziende agricole le informazioni possono essere reperite rivolgendosi a Fidi Toscana SPA.


In particolare, il pacchetto prevede per le medie, piccole e micro imprese (MPMI) concessioni di garanzie per finanziamenti bancari finalizzati alla liquidità aziendale e agli investimenti, concessioni di microcredito estese anche ai titolari di partita IVA, differimento o rimodulazione di aiuti rimborsabili già concessi negli anni precedenti, un fondo di garanzia per le aziende agricole, mentre saranno attivati a breve la concessione di contributi sempre per le energie rinnovabili e un fondo di garanzia per investimenti in energie rinnovabili, quest'ultimo rivolto anche ai privati cittadini oltre che alle imprese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nubifragi di luglio e agosto: ecco come accedere alle agevolazioni della Regione

PisaToday è in caricamento