Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca

Gestione del nuovo asilo di Montacchiello: aggiudicazione provvisoria alla Paim

La struttura, realizzata con un occhio di riguardo al risparmio energetico, aprirà i battenti a settembre

Giunta al termine la procedura di evidenza pubblica per l’affidamento e la gestione della nuova scuola 0/6 di Montacchiello. Ad aggiudicarsi provvisoriamente la struttura, ed in attesa delle verifiche previste dalla legge, la PAIM Cooperativa Sociale Onlus.

Ricordiamo che la nuova scuola, inaugurata pochi giorni fa e solo in attesa di una gestione per l’apertura al pubblico, è stata ceduta gratuitamente al Comune di Pisa da parte di ANCE Pisa e Forti Holding SpA nell’ambito dei progetti legati al Patto di Comunità che prevede l’intervento di risorse private per la realizzazione di opere di interesse pubblico.

La nuova scuola è avveniristica sia dal punto di vista delle soluzioni architettoniche per il massimo risparmio energetico che per la cura assoluta nei particolari degli arredi, che dal punto di vista pedagogico poiché pensata come struttura che pone al centro il bambino in una prospettiva di continuità educativa dagli 0 ai 6 anni.

La scuola ospiterà circa 40 bambini e bambine in un’area, la zona industriale di Montacchiello, in cui forte è la richiesta di servizi dedicati alle giovani famiglie data la presenza di numerose aziende ad alta tecnologia.

La concessione avrà una durata di 5 anni rinnovabile di ulteriori 5. Il canone offerto da PAIM è di 30.000 euro annui.
L’aggiudicazione definitiva avverrà al termine delle verifiche previste dalla legge. E' previsto che la struttura sia operativa a partire dall’inizio del prossimo anno scolastico ovvero da settembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gestione del nuovo asilo di Montacchiello: aggiudicazione provvisoria alla Paim
PisaToday è in caricamento