Cronaca Piazza Vittime dei Lager Nazisti

Pontedera: aggredisce poliziotto per sottrarsi al controllo, in manette

Un ragazzo straniero è stato denunciato e arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale: non voleva sottoporsi al controllo degli agenti, cercandi di scappare dopo averli visti arrivare

Stamattina nella zona della stazione a Pontedera, una pattuglia del 113 ha notato due stranieri che stazionavano in piazza Vittime dei Lager Nazisti: alla vista della polizia si sono allontanati velocemente. Insospettiti dall'atteggiamento, gli agenti si sono avvicinati per controllarli, ma la pattuglia è stata aggredita da uno dei due che ha opposto resistenza per cercare di sottrarsi al controllo, scagliandosi violentemente contro un poliziotto.

Nel frattempo sono arrivate altre due pattuglie per cercare di fronteggiare la situazione, solo con l’arrivo dei rinforzi il ragazzo straniero si è calmato ed è stato accompagnato In commissariato, dove sottoposto a rilievi foto-dattiloscopici, sono emerse numerose altre identità.  L'uomo è stato denunciato e arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. L’agente aggredito ha riportato una contusione alla mano, ma ha ripreso regolarmente il servizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera: aggredisce poliziotto per sottrarsi al controllo, in manette

PisaToday è in caricamento