Cronaca Porta Nuova / Via Nicola Pisano

Cittadella, aggredisce un vigile per la seconda volta: torna in carcere

L'episodio è avvenuto durante l'ennesimo sgombero nella zona della Cittadella, dove sono soliti accamparsi senza fissa dimora, spesso clandestini. L'uomo era appena uscito dal carcere: aveva già aggredito

Era appena uscito dal Don Bosco dove era finito per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, ma l'altro giorno, durante l'ennesimo sgombero effettuato dai vigili urbani nella zona intorno alla Cittadella dove si accampano senza tetto, l'ha fatto di nuovo.

La Polizia Municipale è intervenuta nuovamente per far lasciare la zona a chi si accampa abusivamente, con tanto di reti, materassi e divani, e permettere così ai mezzi di Avr di ripulire l'area dai più disparati materiali. Ma uno degli uomini presenti, un marocchino trentenne, clandestino, con precedenti penali oltre che per resistenza a pubblico ufficiale, anche per spaccio di droga, si è scagliato addosso ad un agente. L'uomo è stato condotto in carcere, di nuovo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadella, aggredisce un vigile per la seconda volta: torna in carcere

PisaToday è in caricamento