Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Pontedera, ladri aggrediscono nel sonno e schiaffeggiano una 73enne: bottino di poche decine di euro

Protagonista dell'episodio, avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì in una villetta vicino all'ospedale Lotti, una 73enne. La donna stava dormendo e quando si è svegliata ha trovato 3 malviventi intenti a rovistarle nell'armadio

Ha sentito dei rumori in casa e quando si è svegliata ha trovato in camera sua tre ladri in azione. All'inizio ha pensato che si trattasse di un brutto sogno, ma quando ha iniziato ad urlare uno dei malviventi le ha tappato la bocca rifilandole uno schiaffo in faccia, e allora ha capito che era tutto vero e la paura ha preso il sopravvento. Brutta esperienza la notte scorsa per una 73enne residente in una villetta a Pontedera, vicino all'Ospedale Lotti.

Tre ladri le sono entrati in casa, sono andati diretti verso la camera da letto della pensionata e hanno rovistato ovunque, tirando fuori dagli armadi quello che c’era. Poi, dopo alcuni minuti di terrore, se ne sono andati con un bottino di poche decine di euro. Sul posto sono quindi intervenuti i Carabinieri della locale stazione che hanno preso la testimonianza della pensionata e avviato le indagini. In casa non sarebbero state trovate impronte digitali dei ladri che probabilmente hanno agito utilizzando dei guanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, ladri aggrediscono nel sonno e schiaffeggiano una 73enne: bottino di poche decine di euro

PisaToday è in caricamento