Cronaca

Nodica, marito e moglie aggrediti dal cane di famiglia: feriti

L'episodio è successo nella notte nella frazione del comune di Vecchiano. Da capire il perchè del comportamento aggressivo dell'animale che ha provocato lesioni alle braccia ai proprietari, ricoverati all'ospedale Cisanello

(foto d'archivio)

Moglie e marito aggrediti nella notte da Achille, il loro cane, un American Staffordshire Terrier che intorno alle due di notte, all'interno di un'abitazione di Nodica, nel comune di Vecchiano, ha dato in escandescenza, scagliandosi contro i suoi padroni. Lei, 49 anni, ha riportato la frattura di un braccio, lui, 53 anni, ha avuto varie lesioni alle braccia. Entrambi sono stati ricoverati all'ospedale Cisanello di Pisa.


Ancora da chiarire cosa ha fatto scattare la reazione violenta dell'animale che dormiva nel letto con i padroni e che potrebbe essersi innervosito quando la donna si è alzata per andare in bagno. L'animale è stato affidato al canile comunale di Pisa, dopo essere stato sedato e preso in consegna dall'Asl. Sull'episodio indagano i Carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nodica, marito e moglie aggrediti dal cane di famiglia: feriti

PisaToday è in caricamento