Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Capotreno aggredita a Pontedera, Ceccardi: "Insicurezza e degrado dilaganti nelle stazioni"

L'esponente della Lega Nord chiede al presidente Rossi e al Partito Democratico un impegno attivo per evitare la chiusura degli uffici della Polfer. "Le tasse dei cittadini devono essere usate per la sicurezza" dice

Solidarietà e indignazione. I due elementi che rappresentano lo stato d'animo di Susanna Ceccardi, consigliere comunale della Lega Nord a Cascina, dopo l'aggressione della capotreno da parte di due persone ieri mattina alla stazione di Pontedera. L'esponente leghista punta il dito contro una insicurezza ormai dominante nelle stazioni e contro una politica regionale che non fa niente per invertire la tendenza.

"Nelle stazioni toscane l'insicurezza e il degrado sono dilaganti - afferma Ceccardi - questa situazione prolifera e peggiora di giorno in giorno nell'assoluta indifferenza delle istituzioni, che invece di pensare a difendere i passeggeri, i residenti e gli operatori ferroviari, chiudono i presidi di polizia ferroviaria in moltissime stazioni. Il presidente della Toscana Enrico Rossi invece di salire su un treno con i pendolari qualche volta per fare bagni di folla e sfilatine tra i passeggeri, dovrebbe invece pensare a non lasciare chiudere gli uffici della Polfer nelle stazioni, come denunciato dal Sap (Sindacato Autonomo di Polizia) qualche giorno fa".

"Le tasse che i cittadini pagano profumatamente devono essere prioritariamente impiegate nel mantenimento dell'ordine e della sicurezza - prosegue l'esponente della Lega - non è possibile che la gente debba sentirsi in pericolo quando prende un treno per andare al lavoro o per spostarsi. Le stazioni ferroviarie sono il biglietto da visita delle nostre città, debbono essere sorvegliate e tenute pulite per la sicurezza e l'incolumità di turisti e passeggeri e naturalmente di chi lavora ogni giorno sui treni".

"Solidarietà alla signora aggredita mentre stava facendo il proprio lavoro - conclude - ma la politica regionale del Pd non sta lavorando per diminuire e limitare episodi come questi, bensì li incoraggia con una politica lassista che minimizza i problemi di sicurezza esistenti sul territorio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capotreno aggredita a Pontedera, Ceccardi: "Insicurezza e degrado dilaganti nelle stazioni"

PisaToday è in caricamento