rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca Porta a Mare / Via Aurelia Sud

Sfregiato con un coltello davanti al bar: è caccia all'aggressore

Secondo quanto raccontato dalla coppia aggredita, il malvivente avrebbe strappato la borsa alla donna e ferito il compagno prima di far perdere le proprie tracce

Intervento nella notte delle pattuglie della Squadra Volanti della Questura in via Aurelia sud, all’esterno di un bar, in seguito alla segnalazione da parte del 118 che stava soccorrendo una persona ferita al volto da arma da taglio.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno accertato la presenza di un 52enne tunisino e della sua compagna italiana, entrambi già noti agli operatori per reati inerenti gli stupefacenti. La coppia ha riferito che, uscendo dal locale, erano stati avvicinati da un uomo, probabilmente nordafricano, che, senza proferire parola, aveva strappato con violenza la borsa della donna e subito dopo si era avventato sull’uomo colpendolo al volto con un coltello e provocandogli una profonda ferita sulla guancia sinistra, per poi darsi alla fuga in direzione Corte Sanac.

Il ferito è stato trasportato al pronto soccorso. Dichiarato non in pericolo di vita, è in attesa di essere sottoposto a intervento chirurgico. I poliziotti hanno ricercato l’aggressore nella zona dei Navicelli, ma al momento non sono riusciti a rintracciarlo. Proseguono le indagini.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfregiato con un coltello davanti al bar: è caccia all'aggressore

PisaToday è in caricamento