Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Lari, picchiò la convivente: identificato anche il complice

La vicenda risale allo scorso gennaio, quando alcuni passanti erano stati testimoni del terribile episodio di violenza. Il complice dell'aggressore era riuscito a fuggire, ma è stato alla fine rintracciato dalla Polizia

E' stato identificato il complice del kosovaro 38enne che, lo scorso 12 gennaio, aveva picchiato violentemente la sua convivente, una croata 37enne, in un parcheggio a Perignano, nel Comune di Lari, dopo essere sceso da una Nissan guidata da un altro uomo. L'aggressore era stato rintracciato e arrestato e si trova da oltre un mese in carcere. Il suo complice invece era riuscito a far perdere le proprie tracce fino ad oggi, quando è stato individuato e arrestato. Si tratta di un macedone 29enne, residente a Fabriano (Ancona), per il quale si sono spalancate le porte del carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lari, picchiò la convivente: identificato anche il complice

PisaToday è in caricamento