Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Termina il massaggio e prende a martellate la cassiera: shock in centro estetico

L'aggressore ha estratto da una borsa il martello da carpentiere e ha aggredito la donna, ora ricoverata in gravi condizioni all'ospedale di Pisa. L'uomo è stato inseguito e bloccato da un passante. Non ha dato spiegazioni

Aveva appena terminato il massaggio in un centro estetico di Pisa quando, forse in preda ad un raptus, ha estratto da una borsa un grosso martello da carpentiere colpendo ripetutamente la cassera cinese del negozio. L'uomo, un catanese di 48 anni residente a Torino, è poi fuggito fuori, ma è stato bloccato da un passante e preso poi in consegna dai Carabinieri con l'accusa di tentato omicidio. La cassiera è invece ricoverata in gravi condizioni nel reparto di neurochirurgia dell'ospedale di Pisa.

L'uomo non ha saputo spiegare le ragioni dell'aggressione: secondo quanto riferito da un'altra cinese, dipendente del centro massaggi, il cliente ha dato improvvisamente in escandescenze alla fine del trattamento e si è scagliato contro la cassiera estraendo da una borsa il grosso martello. L'ha colpita più volte, procurandole diverse fratture craniche.


Il catanese poi è stato messo in fuga dalle grida della collega della vittima uscita in strada per chiedere aiuto: qui un automobilista di passaggio, appena capito ciò che stava accadendo, ha inseguito a piedi l'aggressore riuscendo a immobilizzarlo poco prima dell'arrivo dei Carabinieri che poi lo hanno arrestato e trasferito in carcere. (fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termina il massaggio e prende a martellate la cassiera: shock in centro estetico

PisaToday è in caricamento