Cronaca Centro Storico / Piazza della Stazione

Stazione: schiaffo ad un militante della Lega

L'autore sarebbe una persona vicina all'area antagonista. La denuncia del Carroccio

Il banchetto della Lega davanti alla stazione (foto Edoardo Ziello/Facebook)

MIlitante della Lega aggredito nel pomeriggio di ieri, martedì 5 giugno, nei pressi della stazione ferroviaria di Pisa. A denunciare l'accaduto è il deputato leghista Edoardo Ziello. Gli attivisti del Carroccio stavano effettuando un banchetto elettorale quando una persona, che sarebbe un appartenente all'area antagonista, si è avvicinata e ha schiaffeggiato uno dei militanti del partito di Salvini prima di allontanarsi.

"La mancanza di sicurezza a Pisa non è una percezione ma un vero problema - denuncia Ziello - in un giorno abbiamo visto picchiare un Carabiniere e tirare uno schiaffo ad un ragazzo di 18 anni. Questo significa che il Pd ha fallito e che aree della città sono fuori controllo. Il modello della città del Pd è un'invasione di rom e abusivi, con turisti che vanno via e che non tornano più. Con noi sarà diverso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione: schiaffo ad un militante della Lega

PisaToday è in caricamento