Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza della Stazione

Tassista rapinato a Calci: un giovane pisano di 20 anni è uno degli aggressori

Il ragazzo, un tossicodipendente che gravita in zona stazione, sarebbe stato inchiodato dalle telecamere di videosorveglianza e da alcuni testimoni. La Polizia sta cercando di risalire anche all'identità degli altri componenti della banda

Sarebbe un ventenne pisano, P.N., tossicodipendente e che gravita in zona stazione, uno degli aggressori del tassista Franco Tinagli, rapinato nella notte tra lunedì e martedì. Il giovane è stato fermato dalla Polizia proprio nei pressi della stazione centrale: è stato riconosciuto infatti dall'abbigliamento che indossava ed inquadrato dalle telecamere di videosorveglianza.

Prezioso è stato l’apporto del personale Polfer, il quale unitamente a personale della Squadra Mobile, ha proceduto alla visione di tutte le immagini della notte ricostruendo cronologicamente i fatti. Dalla visione delle immagini, è emerso che un gruppo di giovani aveva trascorso l’intera nottata in puro stile 'Arancia Meccanica'; infatti, il soggetto fermato con la complicità di altri individui non ancora identificati, si era reso responsabile di un tentativo di scippo ai danni di una giovane turista cinese qualche minuto prima di salire sul taxi.

Gli indizi che hanno portato al fermo poggiano sul riconoscimento del ventenne da parte dei testimoni, suffragate dalle immagini che lo vedono ritratto con in mano un casco in Piazza della Stazione poco prima di salire sull'auto di Tinagli.

L’attività di indagine ha interessato numerosi giovani, tutti privi di fissa dimora che vivono di espedienti e che gravitano nelle adiacenze della stazione ferroviaria. Si è reso necessario un controllo a tappeto nei luoghi di degrado dove queste persone di solito trovano ricoveri di fortuna. A seguito di questa attività sono stati condotti negli uffici della Squadra Mobile numerosi senza tetto, tutti identificati e controllati.

Le indagini della Squadra Mobile proseguono per tentare di risalire all'identità anche delle altre tre persone che sono salite a bordo del taxi e che farebbero parte comunque dello stesso ambiente di tossicodipendenza e degrado della zona stazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tassista rapinato a Calci: un giovane pisano di 20 anni è uno degli aggressori

PisaToday è in caricamento