Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Tirrenia / Piazza Belvedere

Agguato a Marina, la svolta: si risale al volto dell'aggressore

Il caso degli spari contro Gianluca Giovannetti è vicino a una svolta: le immagini registrate da una telecamera di un negozio vicino potrebbero aver ripreso il volto dell'attentatore

Continuano le indagini dei carabinieri, riguardo all'agguato avvenuto a Marina di Pisa la scorsa settimana. Nella sparatoria è rimasto gravemente ferito Gianluca Giovannetti: un commerciante di 52 anni, titolare di numerosi locali a Pisa e di un night a Collesalvetti. Potrebbero risultare decisive le immagini registrate da una telecamera di sicurezza di un negozio, che si trova nelle vicinanze del luogo dell'agguato e che avrebbero ripreso il volto dell'attentatore.

Giovannetti è stato raggiunto da 2 dei 5 colpi di pistola, che gli sono stati sparati da distanza ravvicinata. Gli inquirenti, pur mantenendo il massimo riserbo sulle indagini, sarebbero vicini a stringere il cerchio sull'aggressore: forse uno straniero, che potrebbe avere agito per vendicarsi di questioni economiche o rancori personali. Appena sarà in grado di rispondere, è probabile che all'imprenditore verranno fatte delle domande dagli investigatori. Sicuramente gli faranno vedere proprio la foto ricavata dall'immagine della telecamera, per capire se si tratti di una persona che conosce. (Fonte Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato a Marina, la svolta: si risale al volto dell'aggressore

PisaToday è in caricamento