rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022

Agrifiera, 120mila presenze per l'edizione della ripartenza

Ieri, domenica primo maggio, si è conclusa la 112esima edizione della storica fiera di Pontasserchio con la tradizionale premiazione della migliore Torta co' bischeri

Una tradizione che arriva da lontano e risale almeno alla Torta co' bischeri. Si è conclusa ieri, domenica primo maggio, la 112esima edizione dell'Agrifiera di Pontasserchio con la premiazione della migliore Torta co' bischeri, tipico dolce della frazione di San Giuliano Terme. Il primo premio è andato alla signora Mosella Palla (83 anni), mentre secondo e terzo posto rispettivamente a Lucia Luzi di Pontasserchio e a Sara Lazzarini di Madonna dell'Acqua. Il segreto? Buoni ingredienti e tanta passione. Un'edizione, quella 2022, che arriva dopo due anni di stop a causa del Covid e che ha totalizzato 120mila visitatori anche da fuori Regione (Lazio, Umbria, Liguria). Insomma, numeri pre-pandemia che danno soddisfazione, come spiegano Sergio Di Mario, sindaco di San Giuliano Terme, la vicesindaca Lucia Scatena e Giarcarlo Scoppitto di Alterego Fiere, tra gli organizzatori dell'evento. Agricoltura, fiori, piante, artigianato, equitazione, prodotti enogastronomici, trattori d'epoca. Tantissimi gli stand e i settori da scoprire. E ques'anno un successo dopo l'altro: dalla sala convegni, sempre molto partecipata, agli stand pieni, per non parlare dell'apprezzamento dei contributi sulla natura, sulla filiera corta, lo show cooking con i ragazzi delle scuole, il volontariato. E ancora sport e tante iniziative per tutte le età, libri, convegni sulla natura e tante specialità enogastronomiche da riscoprire e apprezzare.

Video popolari

Agrifiera, 120mila presenze per l'edizione della ripartenza

PisaToday è in caricamento