Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Al Sant'Anna corso su gestione del rischio clinico garantendo qualità delle cure e sicurezza per i pazienti

Disponibili 30 posti, di cui 10 riservati a dipendenti del sistema sanitario regionale toscano; inizio delle lezioni a gennaio 2015 per 7 mesi e 120 ore di lezioni in aula

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

"Gestione del rischio clinico e miglioramento continuo della qualità e sicurezza delle cure" è il corso di alta formazione attivato dal Laboratorio Management e Sanità dell'Istituto di Management della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, in collaborazione con il Centro regionale toscano per la gestione del rischio clinico e la sicurezza del paziente, giunto alla sesta edizione e per il quale sono disponibili 30 posti al massimo, di cui 10 riservati ai dipendenti del sistema sanitario regionale toscano. Il corso si svolge in un arco temporale di sette mesi, con inizio a gennaio 2015, prevede 120 ore di lezioni in aula e la partecipazione ad un workshop conclusivo. La domanda di ammissione dovrà essere trasmessa entro le ore 17.00 del 18 novembre 2014, collegandosi all'indirizzo https://www.sssup.it/clinicalrisk2014 e cliccando sulla pagina dedicata a questo corso e seguendo, poi, la procedura di compilazione indicata. La quota di iscrizione è di 2.800 euro. Il corso è rivolto a figure professionali che operano nella gestione del rischio clinico e della sicurezza dei pazienti, della qualità delle cure e dell'assistenza, dell'accreditamento, nonché a medici della direzione sanitaria e a professionisti di area sanitaria, tecnica e psico-sociale che hanno già acquisito una formazione di base sui temi del rischio clinico o esperienza maturata in tale settore nell'ambito della professione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Sant'Anna corso su gestione del rischio clinico garantendo qualità delle cure e sicurezza per i pazienti

PisaToday è in caricamento