Crollo del ponte Morandi a Genova: anche un medico dell'ospedale Cisanello tra le vittime

Alberto Fanfani era un medico specializzando a Pisa. Aveva 32 anni. Deceduta anche la fidanzata Marta Danisi, che viaggiava con lui. Il cordoglio dell'Aoup

Il dramma del ponte crollato a Genova, nel riquadro piccolo Alberto Fanfani e Marta Danisi

C'è anche un medico di Cisanello tra le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova. Alberto Fanfani, 32 anni, originario di Firenze, era un medico specializzando in Medicina interna all'ospedale di Pisa. Il suo corpo è stato ritrovato senza vita tra le macerie del ponte.
Fanfani, al momento del crollo, stava percorrendo con la sua auto il viadotto dell'autostrada insieme alla fidanzata Marta Danisi, 29 anni, di origini siciliane, anche lei morta nel crollo. La giovane residente a Pisa fino a primavera, lavorava ad Alessandria come infermiera e proprio all'ospedale di Pisa aveva conosciuto Alberto. Marta ha prestato servizio in Aoup dal 2014 al 2017, prima in Radiodiagnostica e successivamente in Medicina generale IV. A confermare la scomparsa della ragazza il sindaco del comune del Messinese di cui la ragazza era originaria.

A dare l'annuncio della morte di Alberto Fanfani era stato invece in serata il sindaco di Firenze Dario Nardella che su Twitter ha espresso vicinanza alla famiglia del ragazzo: Fiorentino morto nel crollo del ponte di Genova: chi era 
"Firenze si stringe al dolore della famiglia del ragazzo fiorentino che ha perso la vita nel tragico crollo del viadotto a Genova e ai cari di tutte le altre vittime".

Nell’elenco delle vittime figurano anche altri due toscani: Stella Boccia, 23 anni, e il fidanzato Carlos Jesus Eraso Trujillo, 24 anni, residenti in provincia di Arezzo: stavano tornando da una vacanza.

Il cordoglio dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana e dell'Università di Pisa

Grande cordoglio è stato espresso dall'Aoup e dall'Università di Pisa che "si stringono con commozione alla famiglia del medico specializzando Alberto Fanfani". A loro si associa nel cordoglio il professor Stefano Taddei, direttore della Scuola di specializzazione in Medicina interna, che il giovane medico frequentava con profitto al V° anno, prestando servizio nelle varie Unità operative di Medicina dell'ospedale.
L'Aoup, con il Dipartimento delle professioni infermieristiche, esprime anche sincera vicinanza e partecipazione alla sofferenza della famiglia di Marta Danisi.

Tutti gli aggiornamenti su GenovaToday
 

Potrebbe interessarti: https://www.firenzetoday.it/cronaca/fiorentino-morto-crollo-ponte-genova.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/FirenzeToday

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Principio di incendio al Centro dei Borghi: evacuato

  • Lavoro: 16 assunzioni alla SEPI

  • Ciak si gira: a Pisa il via alle riprese della seconda stagione de 'L'amica geniale'

  • Maltempo in Toscana: in arrivo piogge e temporali

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 21 e 22 settembre

  • Temporali in arrivo: allerta meteo arancione su tutta la Toscana

Torna su
PisaToday è in caricamento