Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Volterra

Lavoro e bambini: a Volterra nasce l'albo on-line degli educatori per l'infanzia

Il registro raccoglierà i professionisti iscritti offrendo loro più visibilità utile al lavoro e permetterà ai genitori di trovare baby sitter affidabili ed in modo veloce. In più è una porta per entrare in eventuali progetti educativi del Comune

Baby sitter ed educatori per le scuole a distanza di un click a Volterra. L'Amministrazione ha istituito l'Albo degli educatori per l'infanzia per la zona del Comune, che sarà disponibile on-line ed aperto alle iscrizioni degli interessati. "Chi ha bisogno – spiega l'assessore all'istruzione Alessia Dei – potrà trovare persone fidate e qualificate a cui affidare i propri figli e allo stesso tempo si valorizzano le professionalità presenti sul territorio".

"Un nuovo servizio – prosegue la Dei – per essere ancora più vicini alle famiglie e soprattutto a quelle dove spesso entrambi i genitori e anche i nonni lavorano". Oltre alla possibilità maggiore di essere trovati dai clienti i curricula raccolti dal Comune saranno a disposizione presso gli uffici dell'Istruzione e potranno essere utilizzati dall'Ente per la redazione di progetti educativi qualora se ne manifesti l'esigenza.

Chi fosse interessato ad iscriversi per proporsi come educatore può scaricare la modulistica dal sito del Comune all'indirizzo www.comune.volterra.pi.it o presso l'Ufficio istruzione di Piazza dei Priori 12. Per iscriversi è necessario avere: uno dei titoli di studio previsti dalla normativa vigente per la professione di 'educatore della prima infanzia'; la documentata partecipazione ad esperienze di formazione e aggiornamento inerenti la professione di educatore d'infanzia per un ammontare di minimo 20 ore effettuate nell'anno in corso; la disponibilità ad un colloquio per la verifica della sussistenza dei requisiti; non aver riportato condanne penali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro e bambini: a Volterra nasce l'albo on-line degli educatori per l'infanzia

PisaToday è in caricamento