Cronaca

Pirata della strada arrestato: il prefetto riceve la testimone dell'incidente

Alessia Ivancea ha avuto la prontezza di scattare una fotografia all'insegnante che aveva investito Andrea Tani, rimasto poi ucciso. L'uomo era fuggito senza prestare soccorso, ma grazie alla cittadina i Carabinieri sono riusciti ad identificarlo

E' stata ricevuta ieri in Prefettura dal prefetto Attilio Visconti e dal comandante provinciale dei Carabinieri Andrea Brancadoro Alessia Ivancea, la donna di Pomarance, che, scattando una foto, ha consentito ai militari dell'Arma di sviluppare le indagini che hanno portato all’individuazione ed all’arresto del conducente del veicolo, un insegnante 38enne, che il 20 settembre scorso aveva investito e ucciso il 56enne volterrano, Andrea Tani, fuggendo senza prestare soccorso.

Nel corso dell’incontro il prefetto, nell’esprimere il più vivo apprezzamento per il contributo fornito alle indagini, ha sottolineato l’alto senso civico dimostrato dalla signora Ivancea.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pirata della strada arrestato: il prefetto riceve la testimone dell'incidente

PisaToday è in caricamento