Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Marina di Pisa / Via Tullio Crosio

Microalga dannosa per la salute a Marina di Pisa: avviso pubblico di cautela

Nel tratto di litorale in corrispondenza di via Tullio Crosio è stata riscontrata dall'Arpat una concentrazione superiore ai limiti di legge della Ostreopsis ovata. Può determinare vari malesseri

L’ufficio Ambiente del Comune di Pisa ha pubblicato venerdì 23 giugno un avviso pubblico per rendere noto che, a seguito dei monitoraggi effettuati da Arpat nelle acque del litorale pisano in data 20 giugno, è stata riscontrata, nel tratto di litorale di Marina di Pisa in corrispondenza di via Tullio Crosio, una concentrazione della microalga Ostreopsis ovata superiore ai limiti stabiliti dalla legge (DM 30/03/2010). L’ufficio Ambiente ritiene pertanto opportuno informare la popolazione, a scopo precauzionale, con riferimento a bagnanti, pescatori, addetti al salvamento, su eventuali rischi per la salute che ne possono derivare.

A tal fine l’Ufficio Ambiente informa che l’esposizione all’alga può determinare malesseri transitori dovuti a irritazioni delle prime vie respiratorie, come faringite, secrezione nasale, lacrimazione, congiuntivite, tosse, cefalea e febbre, nausea e dermatiti. Pertanto si invita, soprattutto in caso di presenza di vento e mareggiate, ad evitare la balneazione e ad allontanarsi dalla spiaggia, con particolare riferimento ai soggetti affetti da patologie respiratorie come asma, enfisema o bronchite cronica. Si informa che è comunque sufficiente allontanarsi dalla spiaggia perché tali malesseri scompaiano o comunque si attenuino per poi scomparire entro poche ore. Il problema viene seguito con attenzione da Arpat e l'Unità di Igiene e Sanità pubblica della ASL 5 di Pisa.

Per conoscere i risultati del monitoraggio ambientale nei punti a rischio del litorale toscano, consultare il sito web Arpat. Chi dovesse manifestare i sintomi sopra indicati è pregato di segnalarlo a U.O. Igiene e Sanità pubblica ASL 5 Pisa, tel. 0587.273111. Per ulteriori informazioni rivolgersi a: U.O. Igiene e Sanità pubblica ASL 5 Pisa tel. 050.95411 o 954403 (dalle 8 alle 13) e all’Arpat, numero verde 800.800400 (dalle 9 alle 13).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Microalga dannosa per la salute a Marina di Pisa: avviso pubblico di cautela

PisaToday è in caricamento