Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

All’E-Team Squadra Corse dell’Università di Pisa un riconoscimento in occasione del Premio Barsanti e Matteucci

Nelle motivazioni si legge “per i brillanti risultati raggiunti coniugando passione, impegno e capacità tecniche e competenze di progettazione e pianificazione”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday
In occasione del XVII Premio Barsanti e Matteucci, le associazioni Rotary Club Viareggio Versilia, Rotary Club Lucca e Fondazione Barsanti e Matteucci di Lucca hanno conferito all’E-Team Squadra Corse dell’Università di Pisa un premio “per i brillanti risultati raggiunti coniugando passione, impegno e capacità tecniche e competenze di progettazione e pianificazione”, come recita la targa. È stato inoltre conferito un contributo in denaro, fondamentale per portare avanti le attività del 2017.
 
Il team ha esposto in piazza del Duomo di Pietrasanta la vettura et456, insieme ai progetti per la monoposto 2017, che parteciperà alle gare di Formula Student di Varano de’ Melegari e Hockenheim; al fianco della vettura del team tante vetture Abarth. Ad Alfredo Altavilla, Amministratore Delegato di Abarth (CEO) e Chief Operating Officer EMEA Region FCA Group (COO) è stato conferito il premio Barsanti e Matteucci.
L’E-team è un team di studenti, la cui attività è quella di progettare e realizzare una monoposto da corsa per la partecipazione al campionato di Formula Student. Il team è composto principalmente da studenti di Ingegneria ed Economia, ma vede anche la partecipazione di studenti di Giurisprudenza, Lettere, Scienze della comunicazione e altro. Negli ultimi anni il team ha ottenuto diversi premi, sia all’interno del campionato sia da associazioni del territorio.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All’E-Team Squadra Corse dell’Università di Pisa un riconoscimento in occasione del Premio Barsanti e Matteucci

PisaToday è in caricamento