Cronaca Centro Storico / Piazza della Repubblica, 5

Allarme bomba in Tribunale: anarchico chiama i Vigili del Fuoco

Sono in corso le verifiche delle forze dell'ordine. Un uomo ha segnalato la presenza di due ordigni all'interno dell'edificio. Le aule e gli uffici sono stati evacuati subito dopo l'allarme

Un allarme bomba questa mattina al Tribunale di Pisa. Gli uffici e le aule sono state immediatamente evacuati per precauzione. L'allarme è scattato in seguito ad una telefonata anonima arrivata ai Vigili del Fuoco che segnalava la presenza di due ordigni nell'edificio.

Chi ha segnalato la bomba ha detto di essere un appartenente a un gruppo anarchico. E' quanto si apprende da fonti investigative. La telefonata di segnalazione è stata registrata dal centralino dei Vigili del Fuoco e la registrazione è già stata ascoltata dagli inquirenti. Si tratta di una voce maschile che annuncia la presenza di "due ordigni all'interno dell'edificio". L'anonimo dice di "appartenere a un gruppo anarchico che in un primo momento avrebbe voluto fare un'azione dimostrativa" per poi invece virare su "qualcosa di più eclatante".


Sono in corso verifiche da parte degli artificieri, per bonificare l'area del tribunale, e da parte degli investigatori per esaminare la veridicità delle notizie rivelate dal sedicente anarchico. (fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme bomba in Tribunale: anarchico chiama i Vigili del Fuoco

PisaToday è in caricamento