Maltempo: allerta meteo gialla per temporali estesa a tutta la Toscana

Pioggia localmente forte fino alla sera di martedì 19 maggio, in particolare nelle zone interne e centro-settentrionali

Si estende a tutta la Toscana il codice giallo per piogge e temporali emesso ieri dalla Sala operativa unificata e valido fino alla mezzanotte di
stasera, martedì 19 maggio.

Nel pomeriggio di oggi, martedì, sono previste piogge sparse a prevalente carattere di rovescio o temporale localmente anche forte più probabili sulle zone centro-settentrionali della regione. Domani, mercoledì, nottetempo e prima parte della giornata, ancora rovesci, isolati o sparsi, in attenuazione dal pomeriggio quando tenderanno a isolarsi in Appennino e zone meridionali della regione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cattura-5-2

Le previsioni del tempo nazionali

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana, casi positivi in aumento: superata quota 2mila in 24 ore

  • Covid, estetisti e parrucchieri restano aperti: "In questi mesi prova di grande affidabilità e serietà"

  • Positivo al Coronavirus fermato sul treno a Pisa: convoglio sanificato

  • Coronavirus in Toscana: più di 1.800 i nuovi casi, 5 decessi a Pisa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento