Cronaca

Prolungata l'allerta meteo: ancora piogge e temporali forti

E' previsto un nuovo peggioramento delle condizioni a partire dalla tarda serata di martedì: l'avviso di criticità moderato emesso dalla Protezione Civile regionale resterà in vigore in Toscana fino alla mezzanotte di mercoledì

Un fulmine sul cielo di Pisa (foto Giuseppe Petricca)

E’ stata prorogata ed estesa fino a domani notte dalla Sala operativa unificata della Protezione civile regionale (Soup) l’allerta meteo, con livello di criticità moderata, per pioggia e temporali forti.

L’allerta fino ore 23.59 di domani, mercoledì 13 marzo, riguarda tutte le province, fatta eccezione per Arezzo, ma con tempi diversi.
Nei bacini del Magra, Versilia, Serchio, Basso Serchio, nel Valdarno inferiore, alla Foce dell’Arno e nei bacini del Cecina e dell’Era l’allerta è già in vigore, mentre nei bacini dell’Ombrone-Bisenzio, Reno-Santerno, Cornia, Elsa e nell’Arcipelago l’allerta scatta alle 22 di stasera. Nei bacini del Bruna e dell’Albegna allerta a partire dalle ore 7 di domattina, sempre con durata fino alla mezzanotte.

Dalla tarda sera di oggi è previsto infatti un nuovo peggioramento a partire dalla fascia costiera centro-settentrionale, con precipitazioni sparse a prevalente carattere di rovescio o temporale in estensione al resto delle regione.

I temporali risulteranno più frequenti ed insistenti sulle zone costiere e sulle zone interne ad esse limitrofe. Le previsioni sono di cumulati medi poco abbondanti (10-20 mm) con punte fino a 30-50 mm sull’area costiera fino al basso-livornese e sulle zone interne occidentali. Sul resto del territorio regionale i cumulati medi saranno poco abbondanti (fino a 10 mm) con punte fino a 20-40 mm.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prolungata l'allerta meteo: ancora piogge e temporali forti

PisaToday è in caricamento