Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Ponsacco

Alluvione a Ponsacco: la BCC di Pisa e Fornacette in aiuto degli abitanti

L'istituto bancario offre l’erogazione di finanziamenti a tassi agevolati con 'plafond illimitato' per porgere un aiuto concreto a chi si trova in difficoltà. E' inoltre possibile richiedere la sospensione delle rate dei finanziamenti e dei prestiti in corso

Banca di Pisa e Fornacette offre un contributo concreto esprimendo la propria solidarietà a tutti coloro che hanno subito danni ingenti a seguito dell'esondazione del fiume Era lo scorso venerdì 31 gennaio.
Di fronte a questa emergenza Banca di Pisa e Fornacette ha, infatti, deciso di sostenere le famiglie e le imprese del territorio di Ponsacco attraverso l’erogazione di finanziamenti a tassi agevolati con 'plafond illimitato' per porgere un aiuto concreto a chi si trova in difficoltà.
Per tutti coloro che sono stati colpiti dall’esondazione sarà, inoltre, possibile richiedere la sospensione delle rate dei finanziamenti e dei prestiti in corso.

“Il nostro Istituto vuole essere vicino al territorio anche in questa situazione di particolare difficoltà per le famiglie e le aziende - afferma Carlo Paoli, presidente di Banca di Pisa e Fornacette - e per questo si impegna nella promozione di un’importante iniziativa con l’intento di offrire un supporto concreto e tangibile a chi ne ha più bisogno in questo momento. Esprimiamo tutta la nostra solidarietà agli abitanti di Ponsacco e speriamo che il nostro aiuto possa rappresentare un sostegno utile per tutta la comunità”.


Le persone interessate possono rivolgersi a una delle filiali dell'Istituto di credito presenti sul territorio pisano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione a Ponsacco: la BCC di Pisa e Fornacette in aiuto degli abitanti

PisaToday è in caricamento