Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

'Ambasciatori Covid' per sensibilizzare i cittadini su prevenzione e vaccinazioni

L'iniziativa coinvolge 200 alunni per il progetto 'Volontariato attivo: a scuola di solidarietà'

Fornire ai cittadini informazioni sulla prevenzione del Covid e sulla tematica delle vaccinazioni. E’ l’iniziativa che si è svolta nel weekend scorso in Logge dei Banchi, un appuntamento che ha visto protagonisti gli 'ambasciatori Covid' delle classi quarta e quinta dell’istituto di istruzione secondaria  'Santoni' (indirizzo Biotecnologie sanitarie), in collaborazione con la Pubblica Assistenza di Pisa. Nel corso dell’iniziativa l’assessore al sociale Gianna Gambaccini ha fatto visita ai ragazzi.

"L’appuntamento - dichiara Gambaccini - rientra nell’ambito del progetto 'Volontariato attivo: a scuola di solidarietà', un percorso formativo che coinvolge oltre 200 studenti dell’istituto Santoni e al quale il Comune di Pisa ha concesso il proprio patrocinio. Il progetto, direttamente collegato ai bisogni e alle esigenze della collettività, parte dai giovani, una delle categorie più colpite dalle conseguenze sociali della pandemia, coinvolgendo però anche fasce fragili e figure scientifiche di rilievo e prevede, tra le altre cose,  anche la costituzione di gruppi di 'ambasciatori Covid' che organizzino sul territorio servizi di informazione sanitaria rivolti ai cittadini. Sono inoltre previste anche attività di ascolto e sostegno alle persone in stato di isolamento, di assistenza agli anziani per fornire supporto per l’accesso ai servizi telematici e una attività di assistenza alle persone bisognose tramite il servizio alimentare".

All’appuntamento erano presenti, per la Pubblica assistenza di Pisa, Isabella Barbieri, Marco Ulivieri e Maria Grazia Fabrini. I prossimi eventi di sensibilizzazione si svolgeranno il 21 maggio, presso il mercato di Vecchiano, e il 28 maggio, presso quello di Tirrenia.

'Volontariato attivo: a scuola di solidarietà' coinvolge oltre 200 alunni degli indirizzi scolastici 'Biotecnologie sanitarie' e 'Servizi per la sanità e l’assistenza sociale' dell’istituto di istruzione secondaria 'E. Santoni' con un doppio obiettivo: da un lato quello approfondire le competenze e le abilità necessarie per il 'mestiere', dall’altro quello di far conoscere ai ragazzi il mondo del volontariato. Il percorso comprende diversi moduli formativi. I giovani sono seguiti dagli insegnanti e dalla Pubblica Assistenza che mette a disposizione i suoi esperti e le sedi presenti nei territori di Pisa, Vecchiano e San Giuliano. Sarà infine prevista una giornata conclusiva di presentazione dei risultati conseguiti che darà anche visibilità all’impegno profuso e costituirà un mezzo per trasferire l’esperienza e la sua utilità. Il progetto è patrocinato da Comune di Pisa, Provincia di Pisa e Cesvot.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Ambasciatori Covid' per sensibilizzare i cittadini su prevenzione e vaccinazioni

PisaToday è in caricamento