Cronaca Centro Storico / Piazza dei Miracoli

Ambulanti Piazza del Duomo: "Non accetteremo alcuno spostamento delle bancarelle!”

Decisa la posizione dei venditori di Piazza dei Miracoli che si riuniranno lunedì sera per decidere come muoversi

Una bancarella in Piazza dei Miracoli

"Siamo assolutamente contrari e ci opporremo con tutte le nostre forze alla sciagurata ipotesi di spostamento delle bancarelle del Duomo così come prospettato nell'incontro di questo pomeriggio dall'Amministrazione Comunale, rappresentata dall'Assessore alle Attività Produttive Giuseppe Forte e dal consulente del comune avvocato Toscano.
L'intento esplicito e dichiarato del comune di Pisa sembra proprio quello di procedere alla rimozione di tutte e 39 le bancarelle confinanti con il muro dell'Azienda Ospedaliera Pisana e con il Museo delle Sinopie, dall'inizio del muro fino alla porta di accesso di Piazza Manin.
Una soluzione inutilmente drastica e fin troppo radicale, aggravata dal fatto che queste bancarelle dovrebbero finire il loro inconcepibile pellegrinaggio addirittura nel piazzale del parcheggio scambiatore di via Pietrasantina!

E' chiaro che questa rappresenta una soluzione inaccettabile, per noi e per gli operatori ambulanti coinvolti nel provvedimento, dal momento che siamo fermamente convinti e persuasi che esistano tutte le condizioni, sia necessarie che sufficienti, affinché queste bancarelle non debbano lasciare piazza del Duomo, in occasione dei lavori di ristrutturazione.
Esiste e riteniamo che sia ragionevolmente applicabile, una efficace soluzione di compromesso, capace di tutelare e garantire le opposte esigenze, ovvero il semplice e tutto sommato indolore, spostamento frontale, di qualche metro in direzione della carreggiata, delle stesse bancarelle.
Prendiamo atto, in ogni caso, dell'attuale rigidità della posizione dell'amministrazione comunale, dalla quale attendiamo comunque tutti gli atti relativi alla Conferenza dei Servizi, che si è svolta lo scorso luglio su questo tema, e sui quali faremo valere in ogni caso le nostre osservazioni tecniche.

Intanto, per lunedì sera abbiamo già convocato una riunione con tutti gli operatori ambulanti, ai quali comunicheremo l'esito negativo di questo tavolo di consultazione.
Il nostro auspicio è che non si arrivi ad uno sterile e controproducente muro contro-muro, ma che ragionevolezza e buon senso prevalgano su derive di stampo pregiudiziale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambulanti Piazza del Duomo: "Non accetteremo alcuno spostamento delle bancarelle!”

PisaToday è in caricamento