Da Cascina a Capo Nord in moto per festeggiare i 18 anni della figlia

Quello di Giorgia sarà un compleanno indimenticabile: con il papà partirà il 15 agosto in moto per arrivare, dopo aver attraversato mezza Europa, all'estremità settentrionale della Norvegia

Andrea e Giorgia Gioli

Un regalo di compleanno speciale per festeggiare i 18 anni della figlia e rendere indimenticabile il suo passaggio alla maggiore età. E' l'idea che è venuta ad Andrea Gioli che, assieme alla figlia Giorgia, il prossimo 15 agosto partirà per un viaggio in moto alla volta di Capo Nord, nella parte più settentrionale della Norvegia.

"Questo viaggio - spiega Andrea Gioli - è sempre stato nella lista delle cose da fare di mia figlia Giorgia e siccome la passione per la moto è una delle cose che ci accomuna, approfittando del fatto che ha compiuto diciotto anni alla fine di giugno, ho pensato di rendere speciale e memorabile il suo compleanno con questo viaggio. Partiremo da Zambra, dove abitiamo, il giorno di ferragosto e contiamo di arrivare a Capo Nord in una decina di giorni, per goderci tra l’altro l’esperienza del sole a mezzanotte".

La tabella di marcia non prevede tappe obbligate nè tempi di viaggio prestabiliti. "Non ci siamo dati dei tempi precisi - prosegue Gioli - perchè vogliamo visitare un pò di località durante il percorso. Vivremo alla giornata partendo con un itinerario suscettibile di soste in base a ciò che incontreremo lungo il tragitto. Viaggeremo con un BMW 1200 GS portando con noi il minimo indispensabile tra cui una tenda ed i sacchi a pelo: visto che nel Nord Europa il campeggio è spesso libero, non vogliamo privarci della possibilità di dormire in qualche posto particolare che si presenterà strada facendo".

Diverse le nazioni europee che padre e figlia attraverseranno lungo il percorso. "Attraverseremo, Austria, Germania, Danimarca, Norvegia, Finlandia e Svezia - racconta ancora il signor Gioli -  in tutto percorreremo circa 10mila km. Tra le tappe fondamentali ci sarà sicuramente Rovanemi, in Finlandia, il paese di Babbo Natale, per consegnare le letterina che ci ha affidato Matilde, l’altra mia figlia di 9 anni"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

Torna su
PisaToday è in caricamento