rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca Cascina

Cascina: trovato morto in casa a 34 anni

Andrea Pardini, giornalista, lavorava per l'emittente televisiva 50 Canale

Lutto nel mondo del giornalismo pisano per la scomparsa, a soli 34 anni, di Andrea Pardini. E' stata la moglie nel pomeriggio di lunedì, rientrando a casa a Cascina, a trovarlo senza vita. Il giornalista, che lavorava per l'emittente televisiva 50 Canale, è stato stroncato da un malore che è risultato fatale.
La moglie, che aveva provato a chiamarlo più volte senza però ricevere risposta, ha subito chiamato i soccorsi ma purtroppo non c'è stato niente da fare e i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Numerose le attestazioni di cordoglio manifestate in queste ore. "L'Area Comunicazione del Pisa Sporting Club, unitamente al presidente Giuseppe Corrado e alla società tutta, si unisce al profondo cordoglio per la prematura scomparsa del collega Andrea Pardini - fanno sapere dal club nerazzurro - in questo doloroso momento il nostro pensiero è rivolto alla famiglia e agli amici di Andrea. A loro e alla Redazione di 50 Canale rivolgiamo le nostre più sentite condoglianze".

Profondo dolore manifestato anche dall'U.S. Città di Pontedera che "
attonita e incredula piange la tragica perdita di Andrea Pardini, collaboratore dell'area comunicazione granata e giornalista di 50 Canale. Tutta la società si stringe commossa attorno alla famiglia e agli amici. Ciao Andrea, porteremo sempre di te il bellissimo ricordo di una persona dai modi gentili e garbati con tutti".

"L'improvvisa e prematura scomparsa a soli 34 anni di Andrea Pardina ci lascia increduli e ci addolora - si legge in un post del Comune di Calci - Andrea era cresciuto a Calci dove aveva vissuto con la propria famiglia prima di trasferirsi, con la moglie, nel Comune di Cascina. Un ragazzo serio, da sempre, e che amava il proprio mestiere. Alla sua famiglia ed ai colleghi di 50 Canale giungano le più sincere condoglianze e la vicinanza del sindaco, Massimiliano Ghimenti, della Giunta e di tutta l'amministrazione comunale in rappresentanza, siamo certi, dell'intera comunità di Calci".

Cordoglio per la morte di Andrea Pardini è stata manifestata anche dall'Ordine dei giornalisti della Toscana.

"La notizia della morte di Andrea Pardini ha lasciato tutti nell’incredulità e nello sgomento. Un giovane giornalista molto conosciuto a Pisa che è venuto a mancare troppo presto all’affetto dei suoi cari. Eravamo abituati a vederlo anche a Palazzo Gambacorti, con la sua telecamera, sempre molto gentile e disponibile verso tutti, per raccogliere interviste e raccontare la vita politica e amministrativa della città - sottolinea il sindaco Michele Conti - stamattina in Consiglio comunale abbiamo tributato ad Andrea un minuto di silenzio. Il mio cordoglio e quello dell’amministrazione comunale giunga a sua moglie, alla sua famiglia, ai suoi colleghi di 50 Canale e a tutte le persone che lo hanno conosciuto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina: trovato morto in casa a 34 anni

PisaToday è in caricamento