rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Pisa ricorda il professor Pinchera: due giorni di eventi ad un anno dalla morte

L'endocrinologo ha fatto della città un importante centro per la cura delle malattie metaboliche. Centoventi studiosi provenienti da tutta Italia parteciperanno ad un convegno in programma giovedì, mentre venerdì si parlerà della 'camminabilità' dei centri urbani

Ad un anno dalla morte del professor Aldo Pinchera, l'endocrinologo di fama internazionale che ha fatto di Pisa una delle eccellenze mondiali nella cura dell'obesità e delle malattie metaboliche, Pisa organizza due giorni di eventi per ricordarlo. Le iniziative cominceranno giovedì pomeriggio con l'incontro annuale dell'associazione degli ex allievi dell'endocrinologia pisana, il sodalizio voluto da Pinchera per mantenere i legami professionali e i rapporti d'amicizia dei tanti studiosi formatisi proprio alla scuola da lui diretta. Al convegno parteciperanno 120 studiosi provenienti da tutta Italia mentre in serata ci sarà un concerto nella chiesa di San Francesco.

Ma la città, grazie al progetto 'Pisa che cammina', nato da una sua suggestione e finalizzato a contrastare e prevenire l'obesità e le malattie dell'invecchiamento, ha sottolineato il sindaco Marco Filippeschi ''continuerà a ricordarlo ponendosi come centro di riferimento nell'elaborazione di alcune linee guida di base per la cosiddetta 'camminabilità' dei centri urbani da tenere sempre presenti nella progettazione urbanistica''. Venerdì tavola rotonda sul progetto con l'assessore regionale Salvatore Allocca.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa ricorda il professor Pinchera: due giorni di eventi ad un anno dalla morte

PisaToday è in caricamento