Mancano i permessi: salta il Metarock

Il tradizionale festival avrebbe dovuto tenersi giovedì, venerdì e sabato ma è stato annullato

"Il concerto di Rkomi, in programma al Parco della Cittadella, è stato annullato a causa della sopravvenuta mancata concessione dei permessi da parte del Comune. Le modalità di rimborso saranno comunicate via mail o contattando i nostri uffici. Ci scusiamo per il disagio". E' il post pubblicato ieri sulla pagina Facebook del Metarock, il festival che avrebbe dovuto tenersi da giovedì 12 a sabato 14 settembre nel Parco della Cittadella. Un evento che, almeno per il momento, è saltato a causa di un permesso che non è arrivato per un ritardo nella presentazione della domanda.

Come fanno sapere dall'amministrazione comunale infatti gli organizzatori del tradizionale festival, atteso da giovani e giovanissimi, hanno presentato la richiesta al Suap del Comune il 10 settembre per un evento che avrebbe dovuto iniziare due giorni dopo. Il regolamento comunale, spiegano da Palazzo Gambacorti, prescrive almeno 30 giorni di anticipo, o 15 per eventi di lieve entità, quando è necessario, come nel caso del Metarock, il via libera della Commissione di Pubblico Spettacolo.
La Commissione coinvolge infatti non solo il Comune ma anche altri organi, in primis Asl e Vigili del fuoco per permettere lo svolgimento dell'evento in totale sicurezza. Non ci sarà dunque neppure il concerto di Rancore e Massimo Pericolo in programma per sabato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 14 e 15 settembre

  • Spari al Cep: fermate due persone

  • Si schianta con lo scooter contro un'auto: muore 21enne bagnino

  • Ciak si gira: a Pisa il via alle riprese della seconda stagione de 'L'amica geniale'

  • Ragazzo cade dalle spallette sui lungarni

  • Mancano i permessi: salta il Metarock

Torna su
PisaToday è in caricamento