Cronaca

Pisa, anziana narcotizzata da finto tecnico dell'Enel: rubati soldi e gioielli

L'episodio è avvenuto alla periferia della città. Vittima della truffa un'anziana che dopo aver fatto entrare in casa il malvivente è stata neutralizzata con un gas soporifero. Sulla vicenda indagano le forze dell'ordine

Ha suonato al campanello spacciandosi per un tecnico dell'Enel e quando la donna lo ha fatto entrare l'ha neuralizzata con un gas soporifero e le ha portato via alcune centinaia di euro e diversi gioielli. Vittima di questa truffa, avvenuta alla periferia di Pisa, un'anziana signora.

Ad accorgersi del furto con raggiro è stata però la figlia che con il marito è entrata nell’abitazione trovando la mamma stordita e nell’aria un odore sgradevole. Sull'episodio indagano ora le forze dell'ordine. La vittima ha descritto il ladro come un uomo dai capelli lunghi con una tuta arancione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa, anziana narcotizzata da finto tecnico dell'Enel: rubati soldi e gioielli

PisaToday è in caricamento