Cronaca

Pontedera: anziana positiva al Coronavirus fugge dall'ospedale

La signora, di Bientina, è uscita dal 'Lotti' in pigiama forse per tornare a casa. E' poi stata fermata alla rotatoria al Ponte alla Navetta

E' scappata dall’ospedale 'Lotti' dove era ricoverata perché positiva al Coronavirus. E' quanto accaduto ieri mattina, 2 aprile, a Pontedera. Protagonista dei fatti, come riportano i quotidiani locali, un'anziana di Bientina. La donna è uscita dall'ospedale in pigiama con l'obiettivo, forse, di tornare a casa. Ha quindi percorso un tratto di strada a piedi prima di essere rintracciata nei pressi della rotatoria del Ponte alla Navetta, al confine con Calcinaia. 

E' stato un dipendente del Comune a notarla lungo la strada e, insospettito dalla situazione, a segnalarla alla Polizia Municipale che nel frattempo si era attivata nelle ricerche insieme alle forze dell'ordine dopo l'allarme lanciato dello stesso ospedale. Con l'ausilio dell'ambulanza Covid e di operatori sanitari formati per questo tipo di emergenza, la donna è stata poi riportata all'ospedale Lotti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera: anziana positiva al Coronavirus fugge dall'ospedale

PisaToday è in caricamento