Cronaca La Cella / Via Emilia

Sant'Ermete, apre la porta e viene assalito dai ladri: in ospedale

E' stato picchiato e derubato dell'orologio e della catenina d'oro che aveva al collo. Indagini della Polizia

Ancora un anziano finito nel mirino dei ladri che sono entrati in azione sabato sera, 13 ottobre, intorno all'ora di cena in un appartamento di via Emilia a Sant'Ermete. I malviventi hanno suonato alla porta e appena l'85enne ha aperto gli sono piombati addosso immobilizzandolo e picchiandolo. Gli hanno rubato l'orologio e gli hanno strappato la catenina d'oro dal collo prima di fuggire lasciandolo malconcio e sotto shock.
In casa era presente anche il figlio disabile dell'uomo che ha urlato spaventato da tanta violenza. Sull'episodio indaga la Polizia.
Sul posto è intervenuto il 118 che ha trasportato l'anziano in ospedale.

A fine settembre un altro caso simile era avvenuto a Barbaricina. Anche in quell'occasione un anziano di 94 anni era stato aggredito e picchiato da alcuni malviventi che erano entrati in casa da una finestra. La figlia aveva lanciato un appello attraverso il nostro giornale, raccomandandosi con i cittadini di fare attenzione e di chiudere porte e finestre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant'Ermete, apre la porta e viene assalito dai ladri: in ospedale

PisaToday è in caricamento