Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Aoup: il professor Romanelli presidente della World Union of Wound Healing Societies

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Il professor Marco Romanelli, direttore dell’unità operativa Dermatologia dell’Aoup è il nuovo presidente della WUWHS (World Union of Wound Healing Societies), la federazione mondiale che riunisce le principali società scientifiche internazionali che si occupano di riparazione tessutale cutanea; resterà in carica fino al 2020.
La presidenza affidata alla scuola pisana premia il lungo e costante impegno prodotto dalla clinica dermatologica dell’Aoup nei settori della ricerca, didattica ed assistenza. Sotto la guida del professor Romanelli WUWHS mira a consolidare il proprio network ed il proprio ruolo di coordinamento internazionale allo scopo di divenire opinion leader primario per tutti coloro che nel mondo si occupano di prevenzione e cura delle lesioni cutanee: dagli operatori sanitari alle società scientifiche, dai media di settore alle istituzioni politiche nazionali ed internazionali.
Le lesioni cutanee croniche (o ulcere cutanee) costituiscono una delle prestazioni sanitarie più costose: nel mondo circa il 3% del budget sanitario viene speso per la cura di questa patologia. Ogni anno in Italia le lesioni cutanee croniche affliggono oltre 2 milioni di persone gravando il SSN di una spesa di circa un miliardo di euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aoup: il professor Romanelli presidente della World Union of Wound Healing Societies

PisaToday è in caricamento