Prescrizione e fornitura farmaci: riapre in via telematica l'ambulatorio 'Villani'

La presidente della Sds Gambaccini: “Stiamo lavorando per implementare la fornitura di farmaci non a carico del SSN per aiutare le famiglie oggi in difficoltà economica a causa della pandemia”

Riparte da oggi, per via telematica, l’attività di prescrizione e di fornitura di farmaci dell’ambulatorio medico 'Cesare Villani'. Gestito dall’associazione San Vincenzo de’ Paoli in collaborazione con la cooperativa il Simbolo, il servizio si rivolge a persone che non hanno i requisiti per accedere all’assistenza sanitaria nazionale. I pazienti non potranno accedere all’ambulatorio, che ha sede nell’ex Convento dei Cappuccini, ma dovranno inviare le richieste di farmaci all’indirizzo e-mail info@icappuccinisalute.it oppure via Whatsapp al numero 331 6305486.
Il ritiro dei farmaci prescritti potrà essere effettuato dai pazienti presso la Farmacia Comunale n. 1 in via Pasquale Pardi, dietro presentazione di un documento di  identità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Visto il momento di grande difficoltà - ha spiegato la presidente della Sds pisana Gianna Gambaccini - abbiamo deciso di autorizzare la riapertura dell’ambulatorio Villani con modalità che consentano di rispettare le misure di contenimento del COVID-19. Inoltre, dato che all’emergenza sanitaria si sono aggiunte quella sociale ed economica, grazie al capogruppo consiliare della Lega Alessandro Bargagna, che ci ha messo in contatto col Banco Farmaceutico Nazionale con cui collabora da tempo, stiamo lavorando per l’acquisto anche di farmaci non a carico del Sistema Sanitario Nazionale affinché possano essere distribuiti alle famiglie che soffrono maggiormente a causa della crisi in atto, così come stiamo facendo con i buoni spesa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento