Cronaca Via Vecchia Bientinese

Allarme furti di rame a Vicopisano, il sindaco ai cittadini: "Aiutateci!"

Dopo il raid lungo la pista ciclabile di Uliveto Terme e il tentato furto in via della Verruca i ladri colpiscono ancora in via Vecchia Bientinese. E il sindaco Juri Taglioli tramite Facebook chiede aiuto ai cittadini: "Segnalate le persone sospette"

Che l'oro rosso facesse gola si sapeva. Ma a Vicopisano l'allarme 'furti di rame' sta diventando insostenibile. Tanto da spingere il sindaco Juri Taglioli a lanciare un appello ai cittadini vicaresi attraverso Facebook. Dopo aver colpito la ciclabile che collega Uliveto Terme a Caprona e il tentativo in via della Verruca, i ladri sono entrati di nuovo in azione in via Vecchia Bientinese.

Un fenomeno che le forze dell'ordine non riescono a contrastare da sole. Per evitare furti e disagi all'illuminazione pubblica c'è bisogno di fare squadra con i cittadini.   

"Questa notte (la notte tra martedì e mercoledì, ndr) nuovo furto di cavi in rame della pubblica illuminazione in via Vecchia Bientinese - scrive il sindaco sul social network - dopo il furto segnalato l'altra notte in via della Verruca e dopo quello avvenuto alcune settimane fa sulla ciclabile tra Caprona e Uliveto. Dalle stime siamo a circa 10.000 euro di danni e grazie al patto di stabilità non sappiamo come fare a fare i lavori per ripristinare gli impianti. Oltre al danno anche la beffa. Mi vedrò col maresciallo dei Carabinieri e la comandante per programmare un maggior presidio e meglio coordinato, ma capisco anche che non è facile presidiare un territorio ampio con più di 3.000 punti luce. Aiutateci, segnalate presenze sospette, il resto lo faranno le forze dell'ordine".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme furti di rame a Vicopisano, il sindaco ai cittadini: "Aiutateci!"

PisaToday è in caricamento