Cronaca

Vecchiano: approdi riqualificati sulla parte privata della sponda del Serchio

Doo l'approvazione del progetto, l'amministrazione comunale e la parte privata dovranno stabilire i dettagli per l'utilizzo della porzione di sponda destra del fiume

Approvato il progetto per la sistemazione degli approdi nella parte privata della sponda destra del fiume Serchio nel comune di Vecchiano.
“In questa legislatura portiamo a termine la risistemazione della sponda, un percorso che era già stato avviato dall'amministrazione che ci ha preceduti - commenta il sindaco Giancarlo Lunardi - per quanto concerne la parte pubblica, sono stati realizzati 116 approdi assegnati, con bando pubblico e relativa graduatoria, ai cittadini di Vecchiano e San Giuliano Terme. Adesso si è conclusa la fase approvativa che si è svolta attraverso la Conferenza dei Servizi relativa al progetto di sistemazione di parte della sponda di proprietà della famiglia Salviati, un tempo soggetta all'imperversare di strutture abusive”.

La Conferenza dei Servizi ha visto la partecipazione ed il confronto fra tutti gli enti coinvolti nel progetto: oltre al Comune di Vecchiano, la Provincia e la Soprintendenza di Pisa, l'Autorità di Bacino del Serchio, il Consorzio di Bonifica Toscana Nord, l'Ente Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli. Quest'ultimo ha, tra l'altro, elaborato la valutazione di incidenza ambientale esprimendo parere positivo relativamente al progetto della sistemazione della sponda di parte privata. In sede di Conferenza di Servizi, inoltre, sono state rilasciate le autorizzazioni per proseguire nel percorso progettuale con varie prescrizioni tese a monitorare la tutela ambientale della zona, la sicurezza idraulica dell'area e l'uso sociale della sponda.


“Adesso, come previsto dalla normativa vigente, il Comune e la proprietà privata dovranno confrontarsi per definire, nel migliore dei modi, i dettagli dell'uso sociale di questa porzione di Bocca di Serchio - spiega ancora il primo cittadino di Vecchiano - nello specifico, dovremo disciplinare l'entità del canone degli approdi e la percentuale di distribuzione dei posti barca tra residenti e non residenti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vecchiano: approdi riqualificati sulla parte privata della sponda del Serchio

PisaToday è in caricamento