rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Porta a Mare

Approvato il progetto per la rimozione e lo smaltimento del Keu dall'area ex Vacis

L'intervento durerà 17 settimane e sarà effettuato dall'amministrazione

La giunta ha approvato nei giorni scorsi il progetto definitivo in linea tecnica di 'Rimozione e smaltimento di materiale non conforme (KEU) nell’area Ex Vacis' a Porta a Mare. La spesa prevista per il ripristino dell’area, nella quale gli accertamenti effettuati dall’Arpat-Dipartimento di Pisa Area Vasta Costa avevano rilevato la presenza di Keu nei riciclati utilizzati, è di 580mila euro e sarà sostenuta dall’amministrazione comunale "per l’esecuzione in danno delle opere nelle more del recupero delle spese sostenute".

Il cronoprogramma prevede una durata dei lavori di 17 settimane, con l’intervento che si svilupperà in due fasi su un tratto stradale di circa 290 metri. La prima fase, propedeutica, prevede il rilievo dei sottoservizi tramite georadar, il confinamento per aree di intervento e l’apposizione di idonea cartellonistica. La seconda fase, operativa, prevede la rimozione dei vari strati stradali fino all’individuazione del Keu, che sarà quindi rimosso tramite un escavatore a risucchio che consente il contenimento del materiale e il suo corretto stoccaggio. Completata l’asportazione ed effettuato il riempimento dello scavo si procederà con il rifacimento stradale. Il Keu rimosso sarà conferito in discarica autorizzata mentre i materiali di risulta potenzialmente recuperabili saranno divisi in base alla tipologia e conferiti in centri di recupero o smaltimento autorizzati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approvato il progetto per la rimozione e lo smaltimento del Keu dall'area ex Vacis

PisaToday è in caricamento