Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca San Piero a Grado

San Piero a Grado: espulso dal campo, colpisce con una testata l'arbitro

Un pomeriggio da dimenticare sul campo del litorale dove un giocatore del Perignano, appena espulso, ha tirato una testata al direttore di gara che comunque ha portato la partita avanti fino al fischio finale

Davvero un brutto episodio ieri sul campo di San Piero a Grado, durante la partita di Seconda Categoria tra l'Atletico Tirrenia e il Perignano. L'arbitro, Federica Cassiani, 22 anni, di Pontremoli, sarebbe stata colpita con una testata da un giocatore che aveva appena espulso. Il calciatore, prima di lasciare il campo, avrebbe offeso il direttore di gara e poi lo avrebbe colpito.


Malgrado il dolore, l'arbitro ha fatto proseguire il match, che è stato portato a termine regolarmente. Al fischio finale Cassiani non ha voluto ricorrere alle cure mediche dell'ospedale. Sul posto è intervenuta anche la Polizia chiamata dai dirigenti locali. (fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Piero a Grado: espulso dal campo, colpisce con una testata l'arbitro

PisaToday è in caricamento