Cronaca

Archeologia sperimentale a Castelfranco in occasione di Amico Museo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Castelfranco di Sotto, lì 14.05.2014

Dopo il nuovo ciclo di conferenze Incontri con gli Antichi tenute presso il Museo archeologico di Orentano, prosegue il programma di attività educative del Comune di Castelfranco di Sotto. Nel quadro dell´iniziativa della Regione Toscana "Amico Museo" per la promozione dei musei della nostra regione, sabato 17 maggio dalle ore 16 alle ore 18 presso l’Orto di San Matteo, Via Solferino, il Museo archeologico di Castelfranco e l'Associazione Arkè organizzano il primo di una serie di incontri di archeologia sperimentale per avvicinare il pubblico alla storia delle tecniche antiche.

Il primo incontro, dal titolo “MonetAzione”, è dedicato alla comprensione dei vari procedimenti per la produzione delle monete, dalla fusione alla coniazione, e si sviluppa attraverso dimostrazioni e esperienze pratiche per adulti e giovani per comprendere gli aspetti tecnologici, pratici e simbolici della moneta. E' prevista la riproduzione di monete etrusche, romane e medievali delle zecche toscane. I successivi tre incontri, che saranno dedicati alle tecnologie preistoriche e ad alcune tecniche della gioielleria etrusca, si svolgeranno nel mese di giugno e ne sarà data notizia sul sito del comune di Castelfranco www.comune.castelfranco.pi.it e sul portale del Sistema museale del Valdarno di Sotto www.valdarnomusei.it .

Per informazioni: 0571487253, cristina.canovai@comune.castelfranco.pi.it, www.comune.castelfranco.pi.it , www.valdarnomusei.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Archeologia sperimentale a Castelfranco in occasione di Amico Museo

PisaToday è in caricamento