Cronaca

Rubati a Cascina 700 pannelli solari: arrestata banda di ladri

La refurtiva aveva un valore di circa 80mila euro. I malviventi sono stati bloccati dai Carabinieri di Livorno

Immagine di archivio

Un banda di ladri, specializzata in furti di pannelli solari, è stata sgominata dai Carabinieri di Livorno. Cinque le persone finite in manette, tutti nordafricani. I militari hanno interecettato i malviventi nella notte tra lunedì 25 e martedì 26 luglio a Vicarello, nei pressi di Livorno. La banda aveva appena messo a segno un colpo in un'azienda di Cascina, rubando circa 700 pannelli solari, per un valore complessivo di circa 80mila euro. La refurtiva è stata restitutita all'impresa.

I malviventi, residenti tra Puglia e Campania, erano tutti già noti alle forze dell’ordine e secondo gli inquirenti si trovavano in Toscana proprio per compiere furti. A bordo di due furgoni e due auto, giunti all'altezza dello svincolo di Vicarello della superstrada Firenze-Pisa-Livorno, si sono trovati di fronte a un posto di blocco dei Carabinieri e hanno tentato di forzarlo. Solo una delle auto è riuscita nell'intento ma è stata bloccata dopo un breve inseguimento.

Altri tre membri della banda sono poi stati arrestati alcune ore dopo. Due di questi, già pregiudicati, sono stati intercettati, sempre a Vicarello, dai Carabinieri di Livorno: prima di finire in manette hanno tentato di darsi alla fuga aggredendo i militari con calci e pugni. Il terzo è stato arrestato dalla compagnia di Lucca, fermato nei pressi dell'uscita dell'autostrada A11, al casello di Lucca Ovest, mentre era alla guida di un autocarro uguale a quelli bloccati nella notte a Livorno e sul quale trasportava circa 200 pannelli fotovoltaici.


Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubati a Cascina 700 pannelli solari: arrestata banda di ladri

PisaToday è in caricamento