Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Corso Italia

Rubano un portafoglio ma la sorveglianza le vede: arrestate due giovani

E' accaduto mercoledì in un negozio di Corso Italia. Ad avvistarle l'addetto alla sicurezza del punto vendita, che quindi ha avvisato i Carabinieri subito giunti sul posto. Una delle due è "persona pericolosa dedita abitualmente alla commissione di reati"

Colte sul fatto. Due giovani nomadi di origini bulgare sono state viste rubare dal sorvegliante di una nota catena di abbigliamento in Corso Italia. L'addetto alla sicurezza è rimasto insospettito dal particolare che le due stavano di fatto seguendo due ragazze italiane. Quanto queste hanno cominciato a provarsi alcuni vestiti una delle due rom ha messo la mano nella borsa di una delle due malcapitate portando via il portafoglio.

Il sorvegliante ha seguito la scena ed ha avvisato i Carabinieri, che erano già in zona perché alla ricerca di una bici rubata poco prima. In pochi minuti le due ladre sono state fermate e condotte presso la caserma del Comando Provinciale di Pisa.

Qua le due bulgare hanno mostrato di non saper parlare italiano, anche se ai militari è apparsa una tattica difensiva. Dai documenti è emersa la loro cittadinanza e dagli accertamenti sono stati riscontrati numerosi precedenti penali e di polizia per reati contro il patrimonio. Non è stato indicato nessun domicilio in Italia.

Una delle due al fotosegnalamento è risultata essere gravata da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa da una procura ligure, sempre per numerosi furti. L'ordinanza esprime giudizi pesanti: "Persona pericolosa, priva di attività lavorativa lecita e con ogni evidenza dedita abitualmente e professionalmente alla commissione di reati" e "la stessa è stata segnalata in varie parti del territorio nazionale ed è evidente come si sposti da una città all’altra, solo per commettere reati in posti dove non è conosciuta".

La prima arrestata, colpita anche dall’ordine di carcerazione, è stata tradotta presso il carcere Don Bosco di Pisa mentre la seconda ha trascorso una notte in cella di sicurezza. Entrambe affronteranno il rito direttissimo nella mattinata di oggi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un portafoglio ma la sorveglianza le vede: arrestate due giovani

PisaToday è in caricamento