Arrestato il 'ladro del tombino': il Siulp ringrazia la Polizia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Il S.I.U.L.P.- PISA esprime grande soddisfazione e plauso ai colleghi delle volanti che durante la notte sono intervenuti arrestando un senegalese irregolare con diversi precedenti ed autore di attività delittuosa in un negozio attraverso l’utilizzo di un tombino per spaccare la vetrina.
Tale risultato è stato possibile grazie all’attività incessante portata avanti dalle donne e dagli uomini della sezione volanti e di chi ha coordinato, grazie anche alla collaborazione dei cittadini e dei sistemi di video sorveglianza a dimostrazione, ancora una volta, come da tempo sosteniamo, che non sono gli spot elettorali o le richieste di centinaia di riunioni di comitati a dare seri contributi alla richiesta di sicurezza che proviene dalla cittadinanza ma mirate attività a medio e lungo termine.

Il S.I.U.L.P.-PISA nel ringraziare uno ad uno le colleghe e i colleghi della Polizia di Stato e delle altre forze dell’ordine che hanno operato, e tutti quelli, a partire dalla municipale che quotidianamente contribuiscono ad assicurare la sicurezza ai pisani, seppur tra mille difficoltà, ribadisce che solo attraverso una sinergia e collaborazione tra le varie forze messe in campo si possono ottenere concreti risultati.
Il S.I.U.L.P.-PISA invita le varie forze istituzionali e politiche alla massima attenzione verso il comparto sicurezza e difesa sia in termini di mezzi, organici e strumenti legislativi evitando quelle logiche propagandistiche elettorali che lasciano il tempo che trovano e che spesso finiscono anche involontariamente per azzerare i risultati conseguiti con enormi sacrifici creando un senso di frustrazione in chi opera con difficoltà.
Il S.I.U.L.P.-PISA ringrazia i vertici della questura anche per l’attenzione riposta nel controllo del territorio ed auspica, sebbene il mancato turn-over e l’età avanzata del personale, che la stessa attenzione venga dedicata a quei settori info-investigativi e di polizia giudiziaria che ogni giorno sono in prima linea alla pari del controllo del territorio, perché ingranaggi di uno stesso sistema che non può e non deve incepparsi.

Grazie ragazzi.

Il Segretario Generale Provinciale S. I. U. L. P. –PISA
VITO GIANGRECO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento