menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciava cocaina sul lungomare di Tirrenia: arrestato e rimesso in libertà

L'uomo, un 32enne, è stato sorpreso venerdì sera mentre stava cedendo la sostanza stupefacente ad un giovane del posto

La Polizia di Pisa ha arrestato ieri sera, venerdì 14 settembre, sul lungomare di Tirrenia, un 32enne rumeno incensurato, dopo che è stato sorpreso a spacciare cocaina. Gli agenti, diretti dalla dottoressa Sverdigliozzi, sono entrati in azione con l’obiettivo di stroncare un’attività di spaccio che aveva trovato terreno fertile sul litorale. Nello specifico gli agenti hanno notato uno scambio fra due persone, un uomo, sott'osservazione da tempo, e un giovane del posto, ed hanno quindi deciso di entrare in azione. 

Il primo ad essere stato fermato è stato l'acquirente che non ha potuto far altro che consegnare la droga ai poliziotti. Quindi l'altro uomo, fermato dopo un breve inseguimento, è stato perquisito e trovato in possesso della droga e di soldi, ritenuti provento dell'attività di spaccio. Gli agenti hanno quindi perquisito anche la casa del 32enne, rinvenendo altra sostanza stupefacente, una bilancina di precisione e tutto il necessario per il confezionamento. Tutto è stato posto sotto sequestro.

L’acquirente verrà segnalato alla Prefettura come assuntore di sostanza stupefacente mentre l'altro, cittadino rumeno risultato incensurato, su disposizione del Pm di turno è stato arrestato in regime di arresti domiciliari. Stamani, dopo la convalida dell’arresto, è stato rimesso in libertà in attesa del dibattimento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Riaperto il Museo della Geotermia di Larderello

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento