rotate-mobile
Cronaca San Giuliano Terme

San Giuliano Terme, 'impresa' di coltivazione e spaccio: serra di marijuana in casa

In manette sono finiti un 23enne e un 24enne, trovati in possesso di sostanza stupefacente. In casa di uno dei due c'erano vasi per la coltivazione della marijuana. A casa dell'altro giovane a Pisa sono stati trovati anche alcuni grammi di hashish

Avevano dato vita ad una sorta di 'società' dedita alla coltivazione di marijuana e allo spaccio di droga, ma sono stati scoperti dai Carabinieri. In manette sono finiti due giovani italiani, G.F., 24 anni, di San Giuliano Terme, e B.D., 23 anni, di Pisa.

I militari dell'Arma hanno fermato e perquisito nei pressi della stazione ferroviaria il giovane sangiulianese, trovandolo in possesso di alcune dosi di marijuana. Così i Carabinieri si sono spostati anche nell'abitazione del 24enne: in una stanza era stata allestita una serra nella quale il giovane aveva iniziato una coltivazione di piante di marijuana. Oltre alle piantine i militari hanno trovato sul posto l'altro ragazzo pisano, con il quale aveva intrapreso l’illecita attività di coltivazione. Perquisita anche l’abitazione di quest’ultimo a Pisa, i Carabinieri hanno rinvenuto altre dosi di marijuana nonché alcuni grammi di hashish.

Entrambi i giovani sono stati dichiarati in arresto con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di marijuana ed hashish.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giuliano Terme, 'impresa' di coltivazione e spaccio: serra di marijuana in casa

PisaToday è in caricamento